Milan, Montolivo: "C'è fiducia per questo 2018"

L'ex capitano Riccardo Montolivo
L'ex capitano Riccardo Montolivo

In una stagione di alti e bassi per la squadra, Riccardo Montolivo ha saputo ritagliarsi alcuni spazi importanti. Il numero 18 rossonero ha parlato dei mesi appena trascorsi ai microfoni di Milan TV: "Da un punto di vista personale è di sicuro un momento positivo: ho una buona condizione fisica, una buona condizione mentale... dopo un momento di difficoltà, sto ritrovando il mio spazio quindi, da questo punto di vista, sono contento. Però, è ovvio che la mia gioia vada di pari passo con quella della squadra e, adesso, siamo delusi per la posizione che occupiamo in classifica. Abbiamo, però, le due coppe, nelle quali siamo protagonisti, e siamo assolutamente fiduciosi anche per il 2018". Montolivo e Gattuso, al Milan, si sono solo sfiorati, da giocatori. Se lo aspettava così? "Siamo stati compagni in Nazionale per tre anni, una Confederations Cup e un Mondiale: me lo aspettavo così, lavora con grande passione e serietà, chi più di lui ha a cuore questo Milan? Nessuno, credo. Oltre a questo, sta portando delle idee. La qualità che più gli riconosco, adesso, è l'equilibrio: dopo ogni partita, vinta o persa, il sua atteggiamento non cambia e questo è un messaggio molto chiaro che arriva alla squadra ed è una qualità che un allenatore importante deve avere". Cosa è andato storto, fin qui? "Non ci sono state difficoltà particolari, è chiaro che, quando cambi tanti giocatori, occorra tempo per capirsi e conoscersi. Questo processo è stato forse più lungo di quanto ci aspettassimo, ma lo spogliatoio è sempre stato unito. Prima la smettiamo di parlare di "vecchi" e "nuovi" e meglio è per tutti, perchè è un argomento che interessa solo all'esterno dello spogliatoio". Il futuro: "Io mi auguro di vedere crescere ancora Cutrone: è stata una bellissima sorpresa, in questo finale di 2017, ma deve sapere (e lo sa, perchè è un ragazzo a posto) che la parte facile è quella che ha appena fatto, la parte difficile arriva adesso: migliorare, conservare la voglia di lavorare... mi auguro di vedere tanti gol di Patrick".

(Fonte foto: sito ufficiale A.C. Milan) 

Stefano Piazza