Nazionale: a Wembley, giocherà Donnarumma, ma il posto non è garantito

Gigio Donnarumma in azzurro
Gigio Donnarumma in azzurro

Il ct azzurro pro tempore Gigi Di Biagio ha una sola certezza, anche se gli è costata parecchia fatica: "In porta, con gli argentini, giocherà Donnarumma, anche se Perin, in questi giorni, mi ha messo in grandissima difficoltà. Da quando ho deciso di far riposare Buffon, ho avuto più di qualche dubbio: ma gioca Gigio".

Quella di stasera a Wembley sarà anche un'amichevole, ma l'assegnazione dell'eredità di Buffon pesa come un macigno: nei programmi di Di Biagio (adesso, da maggio si vedrà), Buffon dovrebbe tornare titolare a giugno contro Francia e Olanda, ma oggi c'è da chiarire chi sia il prescelto per la maglia numero 1 nel prossimo decennio. Infatti, se, fino a qualche settimana fa, sembrava scontato che Gigio Donnarumma, il predestinato, fosse il nuovo titolare senza se e senza ma, oggi, Perin, in splendida forma, sembrerebbe in grande rimonta sul giovane collega rossonero.

Certo, la scelta di questa sera non sarà definitiva, ma Di Biagio ha riflettuto a lungo e ha considerato fino all'ultimo l'opzione Perin. Per Donnarumma, universalmente indicato come il futuro del calcio italiano, sarebbe davvero una beffa finire dietro Perin (comunque fortissimo, ma meno uomo-copertina), nella gerarchia dei portieri azzurri. Soprattutto perchè, se Di Biagio dovesse continuare sulla panchina dell'Italia, il genoano avrebbe molte possibilità di effettuare il clamoroso sorpasso. Con buona pace di Mino Raiola.

Stefano Piazza